Una verruca, che faccio!

Person with callus located under foot, close to toes towards white

Può capitare che le mamme notino su mani e piedi dei loro bambini delle verruche volgari. Non bisogna spaventarsi in quanto nei bambini spesso le verruche si risolvono spontaneamente senza alcun trattamento.

Tuttavia è sempre meglio rivolgersi ad un dermatologo per avere una diagnosi di certezza in quanto anche altre condizioni, come ad esempio il mollusco contagioso, possono assomigliare alle verruche volgari.

Negli adulti le verruche possono rassomigliare a cheratosi seborroiche o cheratosi attiniche,al keratoacantoma. Nelle forme plantari le verruche vanno differenziate dai comuni calli e il dermatologo sarà in grado di formulare una diagnosi corretta.

Ci sono fattori favorenti l’insorgenza delle verruche?

Si l’iperidrosi, o eccessiva sudorazione di mani e piedi può rappresentare un fattore favorente l’insorgenza delle verruche. Anche la frequentazione di ambienti caldo umidi come le piscine e le palestre e il contatto diretto con le superfici di questi ambienti può favorire l’acquisizione di verruche.

Come trattare le verruche?

E’ importante premettere che tutte le forme di terapia disponibili hanno un 50% di insuccesso e di ricorrenza della lesione.

Esistono numerosi trattamenti: cerotti all’acido salicilico, creme ad azione immunomodulante, crioterapia, curettage e diatermocoagulazione previa anestesia locale

Il laser può essere indicato nelle forme particolarmente resistenti o molto dolorose.